Staffette 2011


Schermata 2015 11 03 alle 16.10.45
 
IL CORSO DELL'AQUILA L'8 MAGGIO 2011
 

Èl'anno in cui TerreMutate lancia l'incontro del 7 e 8 maggio, e già da gennaio, febbraio, marzo, arrivano inviti a recarci in luoghi di donne, come fa la Commissione Parità di Teramo e il Forum delle donne di Amelia. Durante l'incontro del maggio, viene coniato il termine "staffetta" per la richiesta, che viene da tante donne che partecipano alle "Stanze", di andare noi nei loro luoghi, allargando così la conoscenza di quello che stiamo vivendo a L'Aquila; e per promuovere il progetto di una Casa delle Donne nel centro storico.

Le staffette del 2011 sono una decina, qui alcune locandine, ci scusiamo con le non rappresentate e rinnoviamo l'invito a re-inviarci i loro materiali, persi durante l'hackeraggio subito dalla nostra casella di posta quasi tre anni fa - pubblicato a febbraio 2015.

SCARICA LE LOCANDINE DEL 2011

Staffette 2012

A PESARO NEL MARZO DEL 2012 

E' l'anno in cui le staffette "fioriscono" da un capo all'altro dell'Italia, ma purtroppo si fermano sopra la linea della capitale: aldisotto di Roma, nonostante molti buoni propositi (delle donne della Rivoluzione Gentile di Foggia, delle amiche Din e della Casa della Donne di Napoli) non riusciamo ad andare. Sono intanto cominciate le "controstaffette", donne che erano state a L'Aquila nel 2011, che poi ci avevano invitate, e che ora tornano a vedere "L'Aquila com'è". E' anche l'anno della collaborazione con le donne della "27esima ora", che costuiranno il loro docuweb sulle donne aquilane , "Le (R)esistenti", storie di 27 donne aquilane (www.corriere.it/27esimaora/Laquila). E' l'anno in cui stabiliamo una relazione forte con le donne di Mirandola, colpite nel maggio da un terribile terremoto. Il 25 novembre del 2012 a Bolzano si svolge la "Corsa anti-violenza", i cui proventi saranno destinati a TerreMutate, come era stato annunciato durante l'incontro del giugno 2012. E' l'anno in cui le staffette mostrano anche effetti "collaterali", come le scolaresche che lanciano progetti fotografici o di studio su L'Aquila, pensionati decidono di fare la loro gita del Primo Maggio per conoscere la situazione aquilana. (Rinnoviamo l'invito alle donne che non si ritroveranno nelle locandine: inviateci i materiali che abbiamo perduto durante l'hackeraggio di quasi tre anni fa)

- Scritto a Febbraio 2015 -

SCARICA LE LOCANDINE DEL 2012

Staffette 2013

 LE DONNE TERREMUTATE ALLA FESTA DELLA NON RICOSTRUZIONE

L'anno si apre con una staffetta interna, per così dire. In marzo, le donne TerreMutate partecipano con il loro "lenzuolo della Casa", la Cariatide e un grande manifesto in stoffa del Centro Antiviolenza, alla Festa della Non Ricostruzione in piazza Palazzo a L'Aquila, voluta dalle associazioni e dai movimenti che contestano i modi e i tempi della ricostruzione aquilana. Nello stesso mese di inaugura la Casa delle Donne di Ravenna, con la partecipazione di TerreMutate. Il 18 e 19 maggio si tiene il secondo incontro nazionale, nel quale si discute di che senso debbano avere, dopo il terzo anno, le staffette. La risposta prevalente è che non ci sia più tanto il bisogno di condividere con le donne di tutt'Italia le informazioni, che oramai circolano abbondantemente nella rete che abbiamo creato, ma di focalizzare gli incontri, fuori e dentro L'Aquila, ad un agire comune. La prima iniziativa di questo genere sarà il Convegno nazionale Sil che si tiene a L'Aquila. All'incontro nazionale le donne di Ravenna portano il loro documentario su L'Aquila, "L'Aquila prigioniera"  .

- Scritto a febbraio 2015 -

SCARICA LE LOCANDINE 2013 

Staffette 2014

UN'IMMAGINE DELL'INCONTRO A PESCARA 

Il 2014 è un anno più riflessivo, per alcuni aspetti di ripiegamento, anche. Le difficoltà nell'interloquire con le istituzioni, una Casa provvisoria che pareva a portata di mano e poi non consegnata, elementi di stanchezza. Ma ci sono delle staffette molto importanti, prima di tutto quella di Pescara, organizzata da parecchie associazioni, con una partecipazione molto numerosa e la proposta di lavorare insieme alle donne delle altre province abruzzesi per conquistare la Casa. Poi le staffette di Livorno, di Firenze e di Fano, nelle quali si rafforzano legami di lunga data (Livorno e Fano) o si tesse una rete nuova con le donne del Giardino dei Ciliegi, incontrate durante il convegno della Sil. Ed è l'anno dell'Assemblea di TerreMutate.

SCARICA LE LOCANDINE

 
 
 
 
 
 
  
   

Staffette 2015

A NAPOLI NEGLI 'SPAZI LIBERATI'

Il 18 E 19 aprile siamo state a Napoli, in luoghi diversi, in spazi "liberati" con le Donne in Nero e altre associazioni per "aprire nuove relazioni e riflettere sui nostri modi di abitare la città". Abbiamo voluto tessere e incrociare fili; come diceva Maria Lai: "Impariamo a ricucire il mondo". 

In basso trovate la "restituzione" delle amiche napoletane e i documenti degli incontri. 

Il documento "RESTITUZIONE" delle amiche napoletane dopo l'incontro
I materiali degli incontri di Napoli 

programma incontri

 

Per ulteriori informazioni vai alla pagina facebook Tra L'Aquila e Napoli. Relazioni tra le nostre terre amate

 

terre mutate logo

Associazione Donne TerreMutate – via Angelo Colagrande, 2A - 2B, 67100 L'Aquila – laquiladonne@gmail.com