Donne Straordinarie: 25 aprile e primo Maggio

disegno di Claire Bretécher

Da leggere: Donne e Resistenza
La resistenza taciuta: dodici vite di partigiane piemontesi, a cura di Anna Maria Bruzzone e Rachele Farina, Bollati Boringhieri 2016

Terrà di libertà. Storie di uomini e donne nell’Abruzzo della seconda guerra mondiale, a cura di Maria Rosaria La Morgia e Mario Setta, Edizioni Tracce, 2014

Da vedere: Donne e Resistenza

Rai Tre su Rai Play La scelta. I partigiani raccontanto: le donne della Resistenza 

Da conoscere: Louise Bourgeois

Louise Bourgeois è stata un artista solitaria, non legata alle mode, che ha seguito il suo percorso artistico con tenacia cercando attraverso l’arte di sopravvivere alle tensioni familiari, di poeticizzare i traumi dell’infanzia, di creare un dialogo interiore tra le sue vicende autobiografiche di cui le sue opere sono i simboli e lo spettatore che ne fruisce quasi in una reciproca catarsi.

un breve video in italiano

Da ascoltare: Mercedes Sosa 

Todo cambia 

Da agire: Primo Maggio femminista in tutto il mondo

I movimenti femministi lanciano il Primo Maggio femminista transnazionale. In Italia Non Una di Meno accoglie la giornata e lancia assemblee online, azioni simboliche e alle ore 18.00 un “ruidazo globale”. Un primo maggio contro lo sfruttamento del lavoro riproduttivo e produttivo, per il diritto alla salute e contro la violenza strutturale della società capitalista e patriarcale

terre mutate logo

Associazione Donne TerreMutate – via Angelo Colagrande, 2A - 2B, 67100 L'Aquila – laquiladonne@gmail.com